Lo sport delle feste, parte 2

di admin il 09/01/2020 · Commenti disabilitati su Lo sport delle feste, parte 2

Rieccoci coi raccontini ancora precedenti alle vere festività

21/12, Salomon demo tour
Un evento per cui avevo avuto la responsabilità già da ottobre, qualche disguido antecedente ma alla fine una convergenza che mi ha visto protagonista, un trail urbano per far provare le scarpe della marca partendo da “Cantieri sportivi” e cercando più difficoltà possibili nella zona collinare di Tortona, che nel suo piccolo presenta comunque scalinate, dislivelli, sentieri e resti romani risalenti a due millenni fa. Il giro in sè è breve, ma dopo un sottopasso ferroviario ed una vasca tra duomo e via Emilia incominciamo a salire su sentieri resi viscidi dall’acquazzone della notte, coi vestiti che si bagnano tra le foglie, i passi insicuri sulle umide scalinate e qualche allungo quando si risale, con 18 presenti (non tanti) ma con dei palmares per cui io, con 7 podi annuali in garette secondarie, sono quasi uno sfigato.
L’inizio è bello, ma la parte centrale sfoggia il meglio di Tortona con il tratto del Lavello, 300m scarsi in cui è difficile stare in piedi, in cui una mano allungata rappresenta la salvezza e nei quali ridiamo come bambini di fronte alle nostre ed altrui difficoltà. Proseguo facendo vedere i resti del castello, il convento, i piccoli panorami urbani sino alla Madonna della Guardia e provando le scarpe anche in brevi tratti tecnici, sino a ridiscendere per lo stesso Lavello infangato, con schizzi marroni che volano ovunque sporcando e facendo divertire i presenti.
Pochi i km, molto di più il ristoro finale con vino, salame, formaggi e tante leccornie di ogni tipo, una soddisfazione per me quella di aver fatto scoprire l’angolo divertente di Tortona e di aver avuto questa responsabilità.

Davanti al duomosalomon_demo 018

E in via Emilia (come a Voghera!)salomon_demo 019

Ma ora si va di sterratosalomon_demo 027

E qui sul Lavello si sale a fatica80779977_2921704494529273_3461114552421187584_n

Scalinata verso il conventosalomon_demo 049

Il gruppo intero79830078_2921704441195945_6084016273673420800_n

E la parte rosa del grupposalomon_demo 058

22/12, Camminando lungo lo Staffora
Gara della squadra, arrivo tardi alla partenza, non faccio quasi riscaldamento e nei primi chilometri tengo anche il gruppo di testa prima di cedere completamente in quei 500m resi un acquitrino dal nubifragio della notte passata. Vorrei camminare e se continuo correndo è solo per arrivare prima, ma la voglia unita alla fatica di ieri mi frenano enormemente. In fondo sono qui a far presenza, quindi va bene così.
Poi arrivano le brutte notizie che purtroppo ci si aspettano, un impegno improvviso che mi costringe ad allungare in bici nel pomeriggio e godere di ottime viste da Valverde verso le Alpi

49259234033_c9d1f01a23_o

23/12, Viguzzolo immersion
I programmi scombussolati da un funerale nel pomeriggio mi portano al mattino a Viguzzolo a recuperare i ravioli ordinati per il pranzo natalizio, ma già che ci sono mi concedo un’altra ulteriore corsetta tranquilla, tutta su asfalto e di soli 7,5km tutta nel paese, senza mai incrociare le vie. Niente degno di nota, se non il percorso simpatico ed il fatto che è il sesto giorno di corsa consecutivo

Appunti02

24/12, Calvignatale
Impegno enologico/brassicolo con brindisi vari (la famosa Parigi-Da bar) nel pomeriggio, solo una pedalata al mattino e tante soste nei posti che più frequento. Ma tanto domani è natale e ci si rilassa… (nella prossima puntata)

20191224_101034

Under Escursioni

Comments are closed.

Archivi